Politica

Giustizia, intervista ad Antonio Sensale

Antonio Sensale, magistrato, è andato da poco in pensione come Sostituto procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma. Ha presieduto alcune volte la Commissione agli esami di Stato per l’abilitazione professionale dei giornalisti.

Lei è andato in pensione da poco tempo, da Sostituto procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma. Vogliamo ricordare ai lettori qual è stato il suo ultimo processo? Neppure…

Centri storici, il parere del filosofo

Maurizio Ferraris: il rischio è che i centri storici si trasformino in vetrine costose e spopolate. La Ztl è diventata l’identificativo del voto delle élite.

Molestie sul lavoro, affinare il sistema di monitoraggio

Non si è riflettuto abbastanza sul nesso tra molestie e corruzione, pure palese. Alcuni dati: ad oggi nel 2022 1.500 interventi per i casi di molestie nell’ambito industriale, quanti in tutto il 2021. Negli anni passati solo poche centinaia. Sono dati confortanti, che indicano che il monitoraggio comincia a funzionare

‘’Conte e di Maio troveranno intese per battaglie comuni su temi sensibili’’. Voci parlamentari. Intervista on. Soave Alemanno (Movimento 5 Stelle)

Prosegue, su BeeMagazine, l'"ascolto" delle voci di parlamentari, di cui la grande stampa magari non scrive molto, ma il cui lavoro andrebbe fatto conoscere ai cittadini. L’on. Maria Soave Alemanno, deputata di prima legislatura eletta nel Movimento 5 Stelle, che ha subito un terremoto negli ultimi giorni, è una parlamentare tra le più assidue e attive della Camera dei Deputati. L’abbiamo intervistata, cominciando dal difficile momento che stanno attraversando i 5 Stelle, ormai divisi tra Conte e Di Maio

Ucraina, Draghi va avanti. Il Parlamento lo segue. Intanto è diaspora 5 Stelle

Si punta sulla diplomazia, sul cessate il fuoco. La probabile strategia di Conte, anche in funzione elettorale: puntare sui temi economici per tentare il recupero. Ma anche se decidesse l’uscita dalla maggioranza, il governo va avanti. La conferma di vistosi limiti di leadership. Parafrasando Pasternak: guidare un partito non è "attraversare un campo".

Menu