Articoli scritti da Pietro Di Muccio de Quattro

Ispirata da un gustoso aneddoto Andreotti- Ariosto (Egidio, non Ludovico naturalmente)

Modesta proposta sulla questione dei mandati (elettorali)

Ispirata da un gustoso aneddoto Andreotti- Ariosto (Egidio, non Ludovico naturalmente)

Politica, Società
Sulla questione dei mandati, non di cattura ma elettorali, dei presidenti di regione e dei sindaci, avrei una proposta. Mi rendo conto che il problema è complicato dal fatto che, trattandosi delle poltrone di potere, gli argomenti possono non bastare. Tuttavia, il garbuglio va diventando così ingarbugliato che qualcosa bisogna…

Premierato elettivo, equivoci e improvvisazione. Tres si idem dicunt non est idem

Rischi di un bicefalismo di fatto. La legge elettorale dovrebbe precedere non seguire la riforma del premierato

Politica
In linea di massima, due dei tre partiti della coalizione governativa sono stati in passato favorevoli al regime presidenziale. Fratelli d’Italia lo aveva per bandiera e Forza Italia lo preferiva. La Lega, nonostante le giravolte, pensava a tutt’altro che il presidenzialismo. Adesso, stando assieme in maggioranza nella legislatura in corso,…

Stroncature / “I vecchi comunisti non mi mancano affatto”

(a proposito di un libriccino di Giovanni Sallusti con prefazione di Giuliano Ferrara)

Cultura, Politica
“Mi mancano i Vecchi Comunisti. Confessione inaudita di un libertario”, libriccino di Giovanni Sallusti, con la prefazione di Giuliano Ferrara, è la confessione insospettabile di un vecchio anticomunista introdotta da un vecchio ex comunista.       Capita ormai di tutto nell’intellighenzia italiana. Sallusti lamenta, detto alla buona, che non ci…

Il riflesso condizionato dei tartassatori

Economia, Politica
Un articolo di stampa ha riacceso, da ultimo, l’annoso dibattito sull’imposta patrimoniale. Non che debba considerarsi una novità, c’è già. Ma ricompare di tanto in tanto, specialmente quando la finanza pubblica è più in crisi del solito. A me sembra già un paradosso introdurre una nuova imposta patrimoniale quando i…

“L’ora che stiamo vivendo non consente indugi”

Diamo inizio, con questo dotto e analitico articolo d’ inquadramento, firmato dai Pietro Di Muccio de Quattro, a una serie di articoli e interviste sull’Europa, in vista delle elezioni che si terranno quest’anno. Sull’Europa sognata dai grandi europeisti, sull’Europa attuale, sulle sue criticità, sulle riforme necessarie, sulle nuove prospettive e sui nuovi orizzonti, in termini di ruolo più attivo nel contesto geopolitico mondiale

Cultura, Mondo, Politica
Allocuzione per gli Stati Uniti d’Europa Gaetano Martino pronunciò, agli albori dell’unificazione europea, un potente discorso che, tuttavia, non viene ricordato quanto merita nella storia dell’europeismo (stessa sorte per il pensiero federalista di Luigi Einaudi, autentico antesignano degli Stati Uniti d’Europa).  La sua Allocuzione per l’elezione a presidente dell’Assemblea parlamentare…

Il paradosso democratico: la disaffezione dei popoli verso la democrazia in cui vivono

Patendo da due recenti notizie, l’autore nota come esse mettano in luce due facce dello stesso problema ed evidenzino la paradossale disaffezione verso quel libero sistema democratico che nel ventesimo secolo è stato difeso o ottenuto con un mare di sangue proprio dai popoli che ne avevano goduto o anelavano a goderne.

Mondo, Politica
Due notizie quasi contemporanee colpiscono chi ha a cuore la democrazia liberale. All’apparenza sembrano scollegate. Ma, a ben guardare, mettono in luce due facce dello stesso problema ed evidenziano la paradossale disaffezione verso quel libero sistema democratico che nel ventesimo secolo è stato difeso o ottenuto con un mare di…

Magistratura, separare le carriere dei magistrati non basta. Occorre “laicizzare” la pubblica accusa

Politica
Vorrei chiosare, non in polemica, l’articolo del giudice Roberto Tanisi sulla separazione delle carriere dei magistrati (www.beemagazine.it, 19.12.2023). Premetto di non avere nessuna difficoltà a riconoscere in generale la ragionevolezza della sua contrarietà. Tuttavia desidero soffermarmi  sul seguente passo della lunga e articolata esposizione dei motivi addotti a sostegno della…

La crisi della democrazia liberale

Politica
Sì, è tutto un gran parlare di crisi della democrazia, quella propriamente detta, all’Occidentale, assediata dalle democrature, dalle democrazie illiberali, dai populismi, dalle dittature, eccetera. Nel 1991, la fine del bolscevismo, cioè del comunismo sovietico, pareva che avesse decretato pure la fine della Storia, addirittura. Sennonché, neppure la storia dei…
Menu