Società

Giustizia, intervista ad Antonio Sensale

Antonio Sensale, magistrato, è andato da poco in pensione come Sostituto procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma. Ha presieduto alcune volte la Commissione agli esami di Stato per l’abilitazione professionale dei giornalisti.

Lei è andato in pensione da poco tempo, da Sostituto procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma. Vogliamo ricordare ai lettori qual è stato il suo ultimo processo? Neppure…

Se il “Bel Paese” non canta più

Il Paese della canzone che non canta più è un brutto affare. Perde alcune delle sue più belle caratteristiche: allegria e leggerezza. C’è poi da domandarsi perché questo avviene. Ma le risposte non sono univoche

Centri storici, il parere del filosofo

Maurizio Ferraris: il rischio è che i centri storici si trasformino in vetrine costose e spopolate. La Ztl è diventata l’identificativo del voto delle élite.

Molestie sul lavoro, affinare il sistema di monitoraggio

Non si è riflettuto abbastanza sul nesso tra molestie e corruzione, pure palese. Alcuni dati: ad oggi nel 2022 1.500 interventi per i casi di molestie nell’ambito industriale, quanti in tutto il 2021. Negli anni passati solo poche centinaia. Sono dati confortanti, che indicano che il monitoraggio comincia a funzionare

Il presente eterno. Diagnosi di una illusione

‘’Solo di utopia abbiamo bisogno, non d'altro. Di visionari coraggiosi che diano una scossa agli amanti dello status quo, ai pigri del ‘non si può fare altrimenti, si è sempre fatto così!, ai profittatori delle posizioni acquisite’’.

Menu