Articoli scritti da Floriana Conte

Dalle fiction della Rai al film di Michele Placido, esaminato nei suoi punti di forza e nei suoi anacronismi. Il deprecabile fenomeno dell’uso a pagamento di luoghi d’arte e luoghi sacri per spettacoli a volte discutibili. Positiva l’attenzione del nuovo ministro della Cultura per “preservare dalla distruzione gli edifici che custodiscono da secoli le nostre anime e la nostra identità e che non sono i soli musei”

Chiese chiuse e porte spalancate per L’ombra di Caravaggio

Dalle fiction della Rai al film di Michele Placido, esaminato nei suoi punti di forza e nei suoi anacronismi. Il deprecabile fenomeno dell’uso a pagamento di luoghi d’arte e luoghi sacri per spettacoli a volte discutibili. Positiva l’attenzione del nuovo ministro della Cultura per “preservare dalla distruzione gli edifici che custodiscono da secoli le nostre anime e la nostra identità e che non sono i soli musei”

Cultura, Società
Gian Maria Volonté in una scena dello sceneggiato RAI Caravaggio, regia: Silverio Blasi (Italia, 1967). Lo sfondo evoca la Vocazione di Matteo di Caravaggio sulla parete sinistra della Cappella Contarelli in San Luigi dei Francesi a Roma   “Non si tratterà di una vera e propria biografia nel senso stretto…

Collezioni e musei

Le gioie di collezionare per creare musei: un petroliere per la California e una famiglia di industriali farmaceutici per Milano

Cultura, Mondo, Società
  Nel 1957 la rivista “Fortune” riconobbe lo status di “uomo più ricco degli Stati Uniti” al petroliere Jean Paul Getty. Nel 1965 a settantadue anni Getty pubblicò The Joys of Collecting, una raccolta di aneddoti sulla passione che lo divorò dal 1930 per oltre trentacinque anni, nonostante Getty fosse…

“Se in platea applaudono è tanto peggio per me…”. I libri di Carmelo Bene, decadente lettore controcorrente

Cultura, Società
Valeria Bruni Tedeschi e Luigi Lo Cascio guardano Nostra Signora dei Turchi in Il capitale umano. Regia: Paolo Virzì. Produzione: Indiana Production, Manny, Films, BAC, Films, Motorino, Amaranto, Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Credito Valtellinese e Eurimages (Italia-Francia, 2013).   -Finalmente l’ho trovato. Allora, ti…

L’aristocrazia della recitazione e una squisita mistione di Pasolini, Scorsese, Scianna e Caravaggio. “Ti mangio il cuore”, una recensione non professionale

Cultura, Società
  Dall’inizio della pandemia ho dirottato la bulimia da film dalle sale cinematografiche a tutte le piattaforme ad uso domestico possibili e sui DVD. Sono tornata per la prima volta al cinema per Ti mangio il cuore, il film (programmato nelle sale ancora mentre scrivo) tratto dal romanzo-inchiesta Ti mangio…

Il vecchio è meglio del nuovo: un capitolo della storia del museo pubblico raccontato dalla collezione Torlonia, una collezione di collezioni

Cultura, Società
Giovanna Vignola e Toni Servillo in La grande bellezza. Versione integrale, regia: Paolo Sorrentino. Produzione: Indigo Film, Babe Films, Pathe Production, France 2 Cinéma (Italia, Francia, 2013). DVD distributed by Warner Bros. Entertainment Italia s.r.l. 2016.   Roma, maggio 2013. Dadina, la direttrice del giornale per cui lavora a Roma Jep Gambardella, scrittore…

Quando l’arte si riduce a polvere

Cultura, Società
Lo Spedale degli Innocenti in piazza Ss. Annunziata a Firenze allestito come set di L’amica geniale 3. Storia di chi fugge e di chi resta, regia: Daniele Luchetti. Produzione: Fandango, The Apartment, Fremantle e Wildside, realizzata in collaborazione con Rai Fiction e con HBO Entertainment (Italia, USA, 2021)   Nella…

Nulla vestito di niente? La vita sociale delle immagini

Cultura, Politica, Società
  Ho quarantacinque anni e, per chi ha più o meno la mia età e per chi è più giovane, la storia dell’arte coincide con una storia di fotografie che trasformano oggetti tridimensionali in immagini. Su queste immagini si fonda un certo modo di fare storia dell’arte attraverso il riordino…

Storie dell’arte e donne istruite. Libri, film, maestre e maestri, opere d’arte per cittadine indipendenti

La storia dell’arte, insieme alla storia della lingua, dovrebbe guadagnare nei programmi scolastici e nella divulgazione mediatica lo spazio adeguato a rendere consapevoli del proprio patrimonio culturale tutti i cittadini, anche e soprattutto quelli poco istruiti. Soprattutto chi insegna la storia dell’arte può ancora arginare il degrado civile e sociale di cui oggi in Italia sono di nuovo prime vittime i giovani e le donne

Cultura, Società
Robert de Niro tra le statue polimateriche ex voto nel santuario di Santa Maria delle Grazie a Curtatone, presso Mantova, in Novecento. Atto I, regia: Bernardo Bertolucci. Produzione: P.E.A. – Produzioni Europee Associate, Artemis Film, Berlin, Productions Artistes Associés, Paris (Italia, Germania ovest, Francia, 1976). Si tratta della sequenza in cui i ricchi…
Menu