Articoli scritti da Maurizio Eufemi

Rileggerlo oggi acquista un significato particolare per la profondità del pensiero, la penetrante analisi storica, economica e sociale. Basti pensare alla riforma agraria, alle bonifiche, alla questione meridionale come questione nazionale, all'intervento straordinario per il Mezzogiorno, all'apertura agli scambi piuttosto che ai protezionismi, all'energia come fattore di sviluppo unitario. Il 2023 sarà un anno importante per il movimento cattolico ricorrendo l'ottantesimo anniversario della fondazione della Dc

100 anni fa uno storico discorso di Luigi Sturzo sul Mezzogiorno. Un’analisi di mali ed errori che hanno creato la “questione meridionale”

Rileggerlo oggi acquista un significato particolare per la profondità del pensiero, la penetrante analisi storica, economica e sociale. Basti pensare alla riforma agraria, alle bonifiche, alla questione meridionale come questione nazionale, all'intervento straordinario per il Mezzogiorno, all'apertura agli scambi piuttosto che ai protezionismi, all'energia come fattore di sviluppo unitario. Il 2023 sarà un anno importante per il movimento cattolico ricorrendo l'ottantesimo anniversario della fondazione della Dc

Economia, Politica, Società
Un programma politico non si inventa, si vive; e per viverlo, si deve seguire nelle sue fasi evolutive, percorrerne le attuazioni, determinarne le soluzioni nel complesso ritmo sociale, attraverso i contrasti e le lotte, nella audacia delle affermazioni, nella fermezza delle negazioni. 2 maggio 1921 Augusteo di Roma. Il 2023…

Merloni, una grande storia italiana, una grande famiglia d’imprenditori

Francesco Merloni, il secolo dello sviluppo. Internazionalizzazione e coscienza territoriale

Fra i regali più graditi di queste festività c’è stato un bel libro scritto da Giorgio Mangani, che ho letto con grande piacere e interesse. È su Francesco Merloni, ingegnere, imprenditore, politico, protagonista del secolo dello sviluppo, ma è una storia che parte  da Aristide Merloni, il padre. Aristide Merloni…

La Galleria di EUFEMI. Nicolini: ecco come Moro mi spiegò le “convergenze parallele”

Per la prima volta la spiegazione argomentata della famosa formula attribuita letteralmente a Moro, lo statista Dc espresse questa tesi ma non con questo slogan. La figura di Renzo Nicolini, esponente della Dc umbra e nazionale

Parliamo oggi con un “giovane” di 89 anni, protagonista di una vicenda sociale e politica di primo piano, vissuta dal dopoguerra in diversi settori di impegno. Un ruolo importante nella Democrazia Cristiana di Terni e dell’Umbria; da avvocato ha espresso una presenza professionale efficace sul territorio. Giovanissimo è stato Consigliere…

Competitività, il rilancio del Sistema Paese. Spunti da un dibattito sul libro Antonio Fazio e i fatti italiani

L’ex Governatore di Bankitalia ricorda i travagli che precedettero l’entrata nell’euro.

Cultura, Economia
“Sistema Paese” è stato il tema dominante di un incontro di studio alla Lumsa tra esponenti di culture ed esperienze diverse come Bonanni, Papi, Di Taranto e Bechis. L’occasione è stata la presentazione del libro di Ivo Tarolli su Antonio Fazio e i fatti italiani. Un libro che illumina vicende…

“Speranze e declino. La Sicilia degli anni Ottanta”

Mannino e Buttafuoco sul libro di Calogero Pumilia e Vito Riggio

Politica
Chi ha avuto l’occasione di partecipare al dibattito sul libro di Calogero Pumilia e di Vito Riggio presentato al Centro Studi Americani può dire di essere uscito con la consapevolezza che il confronto è stato di grande livello tra personaggi con storie diverse all’interno della Dc, ma convergenti nella ricostruzione di…

La Galleria di Eufemi. Calogero Mannino, enfant prodige della politica

"Rileggere i discorsi di Moro". Con il suo assassinio si volle sconfiggere la capacità, il ruolo della Dc di mediare, fare sintesi. Quando Vassalli comunicò la scelta di Falcone direttore degli Affari penali, Andreotti domandò: come nasce questa cosa? Risposta di Vassalli: La vuole Cossiga Nazionalizzare l’energia elettrica fu un errore gravissimo. Bastava irizzarla. Quando Gorbaciov mi ringraziò

Oggi parliamo con Calogero Mannino, enfant prodige della politica, essendo stato eletto giovanissimo in tutte le istituzioni, da quelle locali a quelle nazionali. Leader politico della Dc, deputato e senatore, più volte ministro della Agricoltura, dei Trasporti e della Marina Mercantile. Non parliamo delle sue drammatiche vicende personali, della tragedia…

Il grande inganno

Controstoria della (cosiddetta) seconda Repubblica

Politica, Società
Nei tempi piccoli della informazione radiotelevisiva solo la presentazione di un libro diventa occasione per ragionare più diffusamente e con un pensiero più articolato. Così è stato per l’ultimo libro di Paolo Cirino Pomicino  “Il grande inganno”. La prefazione di Ferruccio De Bortoli tratteggia il lato umano dell’autore, e sullo…

La Galleria di Eufemi. Giuseppe Gargani, paladino della giustizia contro il protagonismo della magistratura

Moro? Era una mente superiore, irraggiungbile, una figura sacrale. Riforma elettorale: Se avessi qualche anno in meno mi legherei al palo della luce elettrica davanti alla Camera dei Deputati!

Giuseppe Gargani è stato eletto Deputato per sei legislature dal 1972 al 1994, poi  Parlamentare europeo dal 1999 al 2019 per tre legislature. È nato a Morra de Sanctis nel 1935, quindi concittadino del grande storico della letteratura Francesco De Sanctis. È autore di numerose pubblicazioni, tra cui: In nome…

Luciano Benadusi: La democrazia si salverà soltanto con la scuola. Se diventerà un polmone di formazione culturale, per la politica, la cittadinanza

La mancanza oggi di partiti- fucine di idee rende fragile la democrazia Narrazione di capitoli di storia politica di un grande intellettuale che ha sempre messo la scuola al centro della sua attività, prima nella Dc poi nel Psi. Semi-presidenzialismo alla francese? Non sono contrario ma ci andrei più cauto. Dopo la rivoluzione culturale del ’68 mi convinsi della necessità di porre fine alla unità politica dei cattolici. Il racconto di una esperienza sociale di una comunità costituita in una Borgata romana, Fidene

Politica
Oggi incontriamo Luciano Benadusi. Già professore ordinario e attualmente professore onorario presso l’Università La Sapienza di Roma di Roma, è sociologo dell’educazione, un esperto dei problemi dell’educazione e della formazione, ha ricoperto l’incarico di vicepresidente del Formez e di presidente di Af Forum (Associazione per l’Alta Formazione) e ha svolto…
Menu