Articoli scritti da Francesco Spartà

La dolente testimonianza di un partecipante

Welfare

Salute, le guerriere della lotta al cancro

Intervista a Isabella Palopoli, consigliera dell’associazione ALTo, che si batte per chiedere maggiore attenzione e fondi per la ricerca e la cura di un tumore (quello ovarico) che colpisce ogni anno in Italia migliaia di donne.

MondoPolitica

Verso le europee / Valbruzzi: superare prima la debolezza politica dell’UE, poi riformare l’assetto istituzionale

L’intervista al politologo e docente di Scienza politica all'Università di Napoli Federico II Marco Valbruzzi, sull’odierno assetto istituzionale europeo, i suoi problemi attuali e le possibili riforme da realizzare. Sull’atteggiamento della Meloni: ha mostrato finora grande duttilità, ma dopo giugno i nodi verranno al pettine e dovrà fare delle scelte

MondoPolitica

Quella colpevole mancanza di solidarietà dell’Occidente verso Israele. E il popolo ebraico

Da due mesi si ignora che un paese è stato attaccato, come tante altre volte in questi settantacinque anni, e le continue prese di posizioni quasi interamente filopalestinesi delle piazze d’occidente, ma soprattutto i silenzi e le mancate condanne di quelle stesse piazze sull’eccidio compiuto il 7 ottobre, fanno male non solo ad Israele e all’intero popolo ebraico che per l’ennesima volta nella sua storia si trova davanti un nemico che vuole il suo sterminio, ma anche a quei valori di cui il nostro mondo occidentale è storicamente portatore e sostenitore. E che Israele, pur con le sue mille diversità e contraddizioni, ne è l’unico rappresentante in Medio Oriente.

MondoPolitica

Milei e l’Anarco-capitalismo

Lo hanno definito populista, di estrema destra, vicino a Trump e Bolsonaro (entrambi, insieme ad Elon Musk, si sono congratulati con lui dopo la vittoria), ma Javier Milei, l’economista noto per il suo stile esuberante ed eccentrico, leader del movimento La Libertad Avanza ed eletto domenica nuovo Presidente dell’Argentina con il 56% dei voti sconfiggendo il peronista Massa, promette una "rivoluzione liberale", annuncia la volontà di voler chiudere la Banca centrale e soprattutto si definisce anarco-capitalista. Ma in cosa consiste questa filosofia politica e soprattutto quali conseguenze economiche e sociali può determinare?

MondoPolitica

L’importanza e la forza della politica. Qual è l’incapacità dei palestinesi?Non essere finora riusciti ad attuare un vero sistema politico rappresentativo

È passato un mese dall’attacco di Hamas nei confronti di Israele, ma in questo momento non si intravede alcuna potenziale soluzione e nessun possibile accordo una volta che il fuoco sarà cessato. Come da settantacinque anni a questa parte, infatti, la mancanza di un’affidabile forza politica palestinese in grado di interloquire con Israele e con la comunità internazionale, capace di imporsi nella scena politica, di definire un progetto politico da portare avanti ed in grado di rappresentare seriamente gli interessi del popolo palestinese, diverso dalla cancellazione di Israele, è una delle cause di impedimento alla fine dell’eterno conflitto in Terra santa.

Menu