Articoli scritti da Mario Nanni

Il Paese non si rilancia con logiche aritmetiche legate al consenso elettorale, ma con un approccio pragmatico e collegiale rispetto alle riforme da attuare. Berlusconi da sempre è la guida di Forza Italia, unico leader capace di unire e fare sintesi. Il partito non vive divisioni o scismi, come molti vogliono far credere

Cattaneo: Forza Italia è la cerniera del centrodestra e non è un partito diviso. Rappresenta l’anima moderata, liberale e garantista. Senza, il governo non esisterebbe

Il Paese non si rilancia con logiche aritmetiche legate al consenso elettorale, ma con un approccio pragmatico e collegiale rispetto alle riforme da attuare. Berlusconi da sempre è la guida di Forza Italia, unico leader capace di unire e fare sintesi. Il partito non vive divisioni o scismi, come molti vogliono far credere

Economia, Politica
Presidente Cattaneo, il governo si è avviato da qualche settimana, tra speranze e scetticismo. Ci dice una sua prima impressione su questa fase di avvio? L’avvio di questo governo lo ritengo positivo. Già nelle prime settimane sono stati dati segnali importanti, a partire dalla legge di Bilancio costruita intorno a…

Anelli: “Chiediamo al Governo un’attenzione straordinaria verso i medici”

Ne mancano 20 mila, e nei prossimi anni andranno in pensione 35 mila medici di famiglia. Intervista al presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO) Filippo Anelli

Politica, Salute, Società
Presidente Anelli, prima di parlare di questioni più generali che riguardano la salute degli italiani e il fondamentale ruolo dei medici e del personale sanitario, vorrei farle due domande su fatti di questi giorni. Prendiamo il caso dei medici che sono andati in soccorso dei migranti a bordo delle navi.…

Fontana: un Acquedotto tra Italia e Albania è un progetto strategico contro i rischi di emergenza idrica e di desertificazione del Sud

Intervista a Sergio Fontana, presidente di Confindustria Puglia e presidente di Confindustria Albania, che ha rilanciato l’idea di un acquedotto tra i due Paesi divisi dall’Adriatico. "L’Albania è un Paese ricchissimo di acqua che non utilizza e l’Italia, soprattutto il nostro Sud, si sta desertificando sempre di più"

Mondo, Politica
Presidente Fontana, la prima domanda che mi viene in mente è: come le è venuta l’idea di un Acquedotto tra l’Italia e l’Albania? Le idee hanno un periodo d’incubazione, ma potrebbe interessare sapere qual è stato il momento, l’occasione in cui ha avuto questa intuizione. In Italia purtroppo non abbiamo…

Tre banchi di prova per una vera discontinuità

Delegificazione, leggi semplici e chiare, niente abusi di decreti legge, burocrazia dal volto umano

Politica
“Le leggi son ma chi pon mano ad esse?” Già ottocento anni fa Dante aveva posto il problema: le leggi ci sono, ma chi le applica, chi le fa rispettare? Aggiornando la domanda dantesca e applicandola ai nostri tempi: se le leggi ci sono e non vengono applicate e rispettate,…

Bassetti: con il Covid abbiamo vinto una battaglia campale, ma la guerra ancora no. Le proposte che il noto virologo fa al ministro della Salute Schillaci

Dalla redazione
Professor Bassetti, la pandemia è finita? Bisogna distinguere, altrimenti induciamo confusione nei cittadini. Se si intende che è stata superata la fase grave, che registrava ogni giorno centinaia di morti, allora la risposta è sì., la pandemia è finita, Il peggio è passato. I contagi continuano ma le conseguenze non…

Meloni illustra alla Camera un cantiere di governo di cinque anni

"Vaste programme", ora si attendono le decisioni concrete. Messaggio alle opposizioni sulle riforme: se non collaborate ma fate opposizione pregiudiziale noi andremo avanti lo stesso. Citati Montesquieu (la libertà è un bene che rende possibili tutti gli altri), papa Francesco e papa Giovanni Paolo II, definito "statista e santo".

Politica
Con la stessa velocità con cui è nato, il governo Meloni ha avuto ieri la fiducia della Camera. Oggi l’avrà anche dal Senato. Discorso di oltre un’ora, un dibattitto serrato ed essenziale, quello che si svolse in circostanze drammatiche della vita nazionale (il giorno del rapimento di Moro, il 16…

Meloni decisionista. Tra un consiglio di Draghi e l’attenzione di Mattarella. Salpa la nave del governo. Molte le attese. Ma nessuno può fare miracoli

Il sentiero stretto tra regole europee, debito pubblico, conti da tenere in ordine. Decisiva sarà l’accoglienza dei mercati

Politica
Il governo ha giurato nelle mani del presidente della Repubblica, c’è stato il passaggio di consegne tra la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il predecessore Mario Draghi. Dopo la nomina dei vice ministri e sottosegretari, la composizione del primo governo guidato da una donna può considerarsi completata.   Con…

Violante: da Meloni non vedo pericoli per la democrazia. Per il resto attenderei senza pregiudizi e distrazioni

Presidenzialismo? Rispetto la proposta ma non la condivido. Governo ombra? Non si può quando ci sono più partiti di opposizione. Con il Parlamento ridotto, se non si fanno alcune riforme, vedo instabilità e disordine parlamentare. Presidenze delle Camere tutte alla maggioranza? Non parlerei di spoil system. È logico che sia così. Cosa metterei in testa alla Carta di valori condivisi? Il rispetto dell’altro. Il bicameralismo perfetto non ha senso ma non è utile eliminare il Senato. Meglio fare le riforme. Intervista all’ex presidente della Camera

Politica
Presidente Violante, comincio con una domanda su un fatto recentissimo. Il presidente del Senato La Russa nel suo discorso di saluto all’Assemblea dei senatori l’ha citata, e ha ricordato il passaggio del suo discorso di insediamento come presidente della Camera sui “ragazzi di Salò”. Intanto, che effetto le ha fatto…

Ceccanti: il Pd tornerà a essere il perno di una coalizione di centrosinistra. Solo un Pd forte può ricomporre il campo alternativo alla Destra

Intervista a Stefano Ceccanti, del Partito Democratico, costituzionalista. Un cartello delle opposizioni? Nel breve periodo appare difficile. Si potrebbe riprendere l’esperienza del “governo ombra”. Ma aspettiamo il Congresso. Sarà tranquilla la navigazione del governo? Di tranquillo ci sarà ben poco, le divisioni interne della maggioranza sono forti. Rosi Bindi propone lo scioglimento del Pd? E’ un approccio masochistico. Riforme costituzionali: si dovranno fare con accordi tra i partiti in Parlamento, non in sedi parallele

Politica
Onorevole professor Ceccanti, Lei è una vittima di una perversa legge elettorale. Non crede che il Pd, che pure la votò, dovrebbe porsi alla testa di una campagna politica per votare una legge elettorale che dia ai cittadini effettivo potere di scelta ed eviti distorsioni nella rappresentanza? Direi qui tre…

Gianfranco Rotondi: Berlusconi doveva indicare da subito Giorgia Meloni come premier. Il suo errore: aver coltivato le ambizioni della Lega di guidare la coalizione. E aver spaccato il Pdl

Intervista a un politico di lungo corso, eletto in questa legislatura con il nuovo simbolo "Verde è popolare", una declinazione dell’ambientalismo nello spirito della dottrina sociale della Chiesa

Politica
Onorevole Rotondi, una domanda per cominciare: qual è stata la sua prima reazione entrando nell’Aula di Montecitorio, dove per il taglio del numero dei parlamentari, 230 scranni sono vuoti Tristezza. Si fa passare per virtuosa quella che è una diminuzione della rappresentanza popolare. Ha avvertito un senso di spaesamento? Questo…
Menu