Utero in affitto e registro all’anagrafe. Avanti o indietro?

Sono avanti o indietro se dico che fra chi sostiene che anche i bambini delle coppie omosessuali devono essere registrati all’anagrafe e chi si dice contrario all’utero in affitto, io non scelgo, perché sono d’accordo con tutti e due?
E quindi con nessuno dei due, se diventa “guerra”, di religione.

È evidente che tutti i bambini devono avere gli stessi diritti. È evidente! Però, è ugualmente evidente, che i genitori che si presentano all’anagrafe per registrare un bambino nato, a pagamento, all’estero, nella pancia di una madre che smette di essere madre appena nasce suo figlio stanno raggirando una legge. Ma non mi importa della legge. Le leggi sono fatte per essere rifatte.

È, lo dico, l’utero in affitto, a costo di essere seppellito dagli insulti di chi è “avanti”, qualcosa che mi lascia interdetto. Non sono d’accordo. Aborro, direbbe quello. Io voglio correre “avanti”, ma più corro in quella direzione e più vedo l’abisso davanti a me. Non lo concepisco, non riesco. Rimango indietro, voglio rimanere indietro.

Non è un vuoto legislativo, come dicono alcuni. Non è la “società” che è avanti rispetto alla politica. Dov’è la politica? Non c’è la politica, è una guerra fra curve di ultras. È una guerra fra mezze ragioni. Ognuno vuole imporre la sua mezza ragione all’altro. Seppellendolo di insulti.

Lasciate in pace i bambini. Registrateli nonostante i loro genitori. Salvateli dai loro genitori e dagli “opinionisti” gonfi di sdegno, che ritengono sia “avanti” comprare un bambino nell’utero di una madre che smette di essere madre appena vede suo figlio. Anzi mentre nemmeno vede suo figlio nato.

 

Sergio Pizzolante – Imprenditore, già parlamentare nella XV legislatura

I CENTO del grande fotografo Mario Carbone

100 anni ancora ben portati. Roma ha celebrato al Museo del Louvre di Via della Reginella il grande fotografo calabrese Read more

Sisifo, il mito dello spione e la coazione a ripetere

La fatica di Sisifo è un topos della letteratura colta del mondo occidentale, coltivato magistralmente da Camus (Il mito di Read more

La galleria di Cangemi, Procopio dei Coltelli e le origini del gelato

In un passo della Bibbia, il vecchio Isacco offre ad Abramo, come refrigerio contro l’arsura, latte di capra mista a Read more

Orizzonti provinciali ma problemi anche nazionali

Caro direttore, durante le crisi economiche, sociali, e culturali,  sul palcoscenico politico di solito salgono coloro che tendono a "distruggere Read more

Articolo successivo
Xi Jinping, Platone e la democrazia in Oriente e in Occidente
Articolo precedente
Duelli parlamentari – Meloni e Schlein a colpi di fioretto. Con qualche colpo basso

Menu