Articoli scritti da Luigi Nanni

“Meglio perdere un secondo nella vita che la vita in un secondo”. È lo slogan dell’associazione “Alla Conquista della Vita per le Vittime della Strada”, da vent’anni impegnata a tutto campo sul tema della sicurezza stradale, tra scuole, enti, amministrazioni. Intervista al suo storico Presidente e fondatore Walter Gabellone. Il 20 Novembre 2022 si è celebrata la “Giornata Mondiale delle vittime della Strada” (voluta da ONU e OMS).

Un personaggio una storia. Walter Gabellone, paladino della sicurezza stradale

“Meglio perdere un secondo nella vita che la vita in un secondo”. È lo slogan dell’associazione “Alla Conquista della Vita per le Vittime della Strada”, da vent’anni impegnata a tutto campo sul tema della sicurezza stradale, tra scuole, enti, amministrazioni. Intervista al suo storico Presidente e fondatore Walter Gabellone. Il 20 Novembre 2022 si è celebrata la “Giornata Mondiale delle vittime della Strada” (voluta da ONU e OMS).

Società
Presidente Walter Gabellone, da militante di un’associazione che da anni si batte per la sicurezza stradale, promette un’intervista senza veli, un po’ “arrabbiata”, affrontando un tema forte, rispetto al quale – richiamando una sua recente dichiarazione – tutti si dicono sempre d’accordo e sempre con  le stesse parole, per affrontare…

Che assist per Giorgia Meloni!

Le "esternazioni" di Berlusconi, più o meno ufficiose o "estemporanee" alla fine non incidono, sembrano più un boomerang.

Politica
È accaduto come per quella malattia ormonale e metabolica che fa ingrassare anche se non si tocca cibo, basta l’aria che si respira e anche quella che si annusa tutt’intorno. Così per la “spaventata” presidente del Consiglio in pectore Giorgia Meloni (dice: “non dormo la notte”), per il difficilissimo compito che…

Pd, ora è tutto da rifare. Non basta un congresso ma una rinascita. Finora, “partito della Ztl”, ma anche “società di mutuo soccorso”

Paradosso: agenda Draghi, Letta ne ha fatto una bandiera ma ora è Meloni che ci lavora

Politica
Detto con parole semplici ma anche con schiettezza, i dirigenti del centrosinistra, a cominciare dal segretario Pd Enrico Letta, non hanno saputo fare in questa occasione il lavoro per il quale erano stati chiamati, sbagliando l’indicibile. Possibilmente vincere e tentare di governare questo Paese. Bisogna, invece, registrare, per quanto prevedibile,…

‘’Mamma li Turchi’’. ‘’Le mani sulla città“ di Otranto. Ma non è un film

Da Fratello a fratello, di padre in figlio, di madre in figlia, il familismo nella "nuova" generazione di sindaci implicata nel malaffare. Sistema marcio da cima a fondo. Esagerata ogni ammirazione per l’attuale sistema di votazione dei sindaci. Travolti dalle indagini tanti piccoli e medi centri. Nel Salento, clamoroso, tra gli altri, i casi di Carmiano e Neviano. Su tutto e su tutti, campeggia Otranto, ‘’regina del turismo salentino’’, che torna a essere la ‘’città martire’’, travolta da uno scandalo senza precedenti.

Politica, Società
L’inizio è beffardo e forse provocatorio. Di sicuro, imprudente, quantomeno nella scelta dei tempi (anzi, delle ore). Infatti, è appena apparsa sulla pagina web del Comune di Otranto la notizia della presentazione del dossier di candidatura a “Capitale Italiana della Cultura”. Titolo che Otranto meriterebbe, ma che avviene proprio nelle…

Calcio e (in)civiltà, Paola Vella una giovane presidente nella fossa dei leoni

La presidente del "Gallipoli calcio" (maschile) racconta in questa intervista la sua esperienza, gli insulti sessisti ricevuti e ci offre uno sguardo ai fenomeni che ruotano attorno al mondo del pallone

Cultura, Società
Signora Vella, lei è balzata agli onori della cronaca, anche nazionale,  per aver ricevuto pesanti offese sessiste da parte di tifosi della squadra avversaria (la Signora Vella è presidente della squadra di calcio maschile Gallipoli Football Club 1909 che milita in Eccellenza ndr). Ritiene questo un episodio circoscritto e tutto…

Arriva “Re Artù”, non è una tavola rotonda, ma una tavola imbandita. Sanità pugliese, è terremoto giudiziario

Quel che sta emergendo dall’inchiesta "è una fedele rappresentazione del sistema Italia". La Procura di Lecce indaga 21 persone: politici, amministratori, medici Asl. Il Gip: "Asservimento completo della funzione pubblica". L’indagine sbarca nel Consiglio regionale della Puglia. La parabola di Salvatore Ruggeri

Economia, Politica, Società
Per prima cosa si pensò alla pancia: casse di pesce fresco (accertato) e chilogrammi di aragoste (le migliori sulla piazza), dopodiché si passò al palato: vini pregiati (Berlucchi, basta la …parola!); regali per rinnovare contratti di lavoro presso il Consorzio Arneo. Siamo soltanto agli inizi. Dalle carte della Procura di…

Ucraina. 29 giugno 2022, non un giorno qualsiasi!

Il recente vertice NATO sembra virare decisamente sulla guerra aperta alla Russia. Abbandono dei negoziati e la pace diventa una chimera. E il 29 giugno 2022 potrebbe essere ricordata come la data più infausta del conflitto.

Mondo, Politica
Segnatevi a futura memoria la data del 29 giugno 2022, giornata nella quale nel vertice tenutosi a Madrid la NATO ha accettato le candidature di Svezia e Finlandia. Il tutto rapportato alla guerra ucraina che si protrae da oltre quattro mesi con migliaia di morti e feriti, distruzione di intere…

Putin, la guerra e il poeta

Cultura, Mondo, Politica
Vladimir Putin, o del “nuovo” ordine geo-politico mondiale, e che, con la guerra scatenata contro l’Ucraina, ha mandato a morire migliaia di suoi giovani connazionali, forse non ha mai letto  il poeta russo Michail Svetlov, né amato la grande poesia del suo Paese. “O giovane nato a Napoli, che cosa…

Centri storici a rischio svuotamento. Il caso – simbolo di Lecce

Il Monsignore parlò dall’altare. "Avviso di sfratto per tanti residenti nel centro storico". Nelle ore serali e notturne Lecce è una "città assediata". La gentrificazione avanza e si indebolisce il "diritto alla città".

Cultura, Politica, Società
Ronde notturne nel weekend  della “città-food” trasformata  in “lunapark”, tra schiamazzi, risse, caos e latrine improvvisate. Non pochi residenti lo abbandonano; è il fenomeno della gentrificazione. La politica in ritardo e impreparata. Se il Monsignore durante l’omelia e dopo il riferimento al Vangelo del giorno, veemente e anche un po’…
Menu